mercoledì 3 maggio 2017

TREND: LA CAMICIA DI LUI PER LEI


Capi evergreen che superano stagioni e persino generi. Maschile, femminile. Non fa più nessuna differenza. E' il caso della camicia di lui indossata da lei. Non è che rubiamo la camicia dall'armadio di lui (ma se volete potete) è che lo stile della camicia azzurra con le righine fatta per lei è identica a quella di lui.
La primavera, o presunta tale, è la stagione adatta per sfoggiarla. Non è più tempo di giubbotti ma neanche il momento di sbracciarsi del tutto. E la camicia è l'escamotage perfetto per stare in bilico tra stagioni, generi, comodità e stile.

Ma come indossare una camicia larga e lunga? E con cosa abbinarla?

Io la vedo perfetta sopra una canottiera bianca abbinata a jeans oversize, con una bella cintura a vita alta e sneakers bianche. Ed è esattamente così che l'ho indossata in giro per l'ennesima città siciliana barocca: Noto, la città nobile dei mille conventi e dei balconi più belli del mondo.

Io che ormai sono presa da tutt'altri acquisti. Quando facevo shopping da Zara, H&M e co. E ora i miei amici fedeli si chiamano Ikea, Leroy Merlin e simili. Questo da una parte mi fa trovare a passo con i tempi nella preparazione del wedding day. Dall'altro mi spinge a scovare cose mai messe nel mio armadio. Come questa camicia comprata con gli sconti qualche stagione fa e mai messa. Faccio di necessità virtù ma la verità è che con i bottoni chiusi non mi è mai piaciuta e ora me la sono reinventata così. Questo per dirvi: va bene la moda, ok i trend ma non sentitevi schiavi e indossate quello che vi piace e come vi piace. Mettete un po' di voi in tutto e non dimenticate mai di rovistare nel vostro armadio perché c'è sempre una chicca da sfoggiare.

Proprio quando pensate Non ho nulla di nuovo da mettere, potreste sempre rubare la camicia di lui.

blogger sicilia stylegram
trend 2017: la camicia di lui per lei


CAMICIA STRADIVARIUS
JEANS ZARA
CALZINI CALZEDONIA
SCARPE ADIDAS
OCCHIALI MANGO
BORSA E CINTURA VINTAGE



   SEGUI STYLEGRAM SU FACEBOOK, TWITTER E INSTAGRAM

Nessun commento:

Posta un commento