mercoledì 1 aprile 2015

NONSOLOMODA#30: LA PRIMAVERA VESTITA DI COLOR CAMMELLO E UN TOCCO DI MACULATO

Stylegram, outfit casual, superga, zara

Il sole fa notizia. Per lo meno quando è stato mandato in un altro paese dalla pioggia continua. Prima domenica di sole, a tratti sembra davvero la primavera. E fa notizia anche che io, stanca di tanto grigiore, abbia ceduto alla voglia di luce cambiando i miei capelli. Non li vedete più chiari?!? Si, non è solo il sole. Qualche tocco miele si è poggiato su di loro e io che vivo di cromatismi mi sono fatta contagiare. 
Su i pantaloni zara color cammello... biscotto, sabbia o beige.
Chiamatelo come volete sempre lui è: un colore che come tanti altri  non passa mai di moda, resta sempre chic ed è facilissimo da abbinare. Praticamente un capo in questa nuance è un  passpartout da avere  nell'armadio perché sta bene con tutto. Non è un caso che il capo dei capi passpartout, ovvero il trench, sia proprio di questo colore. Il beige si sposa con tutto. Dal nero al blu, dal marrone al denim. E per valorizzarlo basta aggiungere qualche dettaglio dorato e l'outfit è servito. Ecco perché io ho scelto di abbinarlo con il nero della maglia, del giubbotto e della borsa e di "scaldarlo" con una statement necklace dorata con inserti della stessa nuance. Cos'è una statement necklace? Una di quelle collane vistose che vanno tanto di moda, importanti in fatto di grandezza e che non passano di certo inosservate. Costo? Più o meno quello di un caffè. Ormai giro più da Zara che al mercato. Ma solo certi posti mi riservano grandi sorprese e grandi affari. 
Un outfit per quanto semplice ha sempre bisogno di essere personalizzato. E cosa non fanno gli accessori.
Un tocco di maculato, di oro... e finalmente il calore del sole sulla pelle.

#SpringIsHere






Stylegram, borsa michael kors, superga maculate

Stylegram, outfit casual, superga, zara


GIUBOTTO BERSHKA
MAGLIA H&M
PANTALONI ZARA
BORSA MICHAEL KORS
SCARPE SUPERGA
OROLOGIO FOSSIL
COLLANA "COSA NON SI TROVA AL MERCATO DI CATANIA"



SEGUI STYLEGRAM SU FACEBOOK, TWITTER E INSTAGRAM

Nessun commento:

Posta un commento