lunedì 3 novembre 2014

IN-STYLE-GRAM#16: SETTEMBRE, OTTOBRE, SHOPPING DI STAGIONE, DOLCI IN FORNO ... E INFINE L'AUTUNNO


Gilet Pull&Bear - Shorts Zara

C'erano una volta le mezze stagioni, le incertezze del "cosa mi metto" ... e delle ragazze tutte cocktail e serate varie. L'autunno è stato ufficialmente rimandato a novembre, quelle ragazze non ci sono più e l'unica cosa che è rimasta è l'incertezza. Non solo sul futuro sennò che giovani saremmo. Più  che altro sul cosa mi metto? e di conseguenza sul cosa compro?
Arriva sempre il giorno in cui quell'armadio che stenta a chiudersi riesca a fornirti qualcosa che ti sembra appropriato alla stagione. Non quella dettata dal calendario. Ma alla tua stagione. Come stai? Come ti vedi? Sei soddisfatta? Sei felice? O c'è qualcosa che ti turba? Diciamo che quando le tue certezze alimentari vengono drasticamente sradicate non puoi star tanto bene. Tu eri alleata con tutti i cibi del mondo e loro improvvisamente ti hanno giurato una guerra intollerante. Quindi ti cibi di gallette e poco altro e cerchi modi per sollevare il tuo spirito impoverito da zuccheri. Provi a digerire tutto a forza di nuove ricette da inventare e provare. Mani sempre in pasta: se non puoi mangiare, cucina. E' terapeutico. Così come lo è fare shopping quando con 3 kg meno i vestiti non ti cadono più a pennello. Quindi vai con gilet in faux fur, shorts in ecopelle, un nuovo paio di jeans e il color cammello su borse e accessori vari. Anche perché se l'autunno ha tardato ad arrivare io l'ho desiderato davvero ecco che scrivendo le temperature si sono sensibilmente abbassate. Ora vorrei coprirmi, scaldarmi e pensare al Natale.
Nel frattempo ho pazientato, mixato trend autunnali adattandoli alle nuove temperature e mi sono nutrita di emozioni. Come? Festeggiando un anno di amore e diventando #ZiaBis. Dopo una dolce principessa un piccolo principe. Perché le favole non sono solo quelle dei libri, a volte accadono esattamente dentro le mura di "casa tua". E spesso accadono un lunedì qualsiasi, un giorno qualunque che qualunque non lo sarà più.

Shorts Zara - Biker boot Ovs
Pancake senza latte e lievito con marmellata di ciliege home made
Una domenica di sagra: gelsi e comfort look (camicia Stradivarius)
My Love Cake
Outfit in tartan ed eco-pelliccia qui
Vogue Settembre - Jeans Zara - Scarpe H&M
Torta morbida al latte di riso - Tortini con crema di latte di riso
Maglia Stradivarius - Ballerine H&M - Jeans Zara
Biscotti ai fiocchi d'avena & banane + orzo nero bollente
Il primo compleanno di Vittoria: giubotto H&M - gonna Tally Wejil

 
Festeggiamo.... con una scorpacciata di pesce: spaghetti ai ricci di mare.
Benvenuto Mattia
Pizzo e pelle: ultimo outfit del blog qui 




SEGUI STYLEGRAM SU FACEBOOK, TWITTER E INSTAGRAM







1 commento: