venerdì 1 novembre 2013

IN-STYLE-GRAM#6: OTTOBRE LA PRIMAVERA CHE NON TI IMMAGINI


Ci sono le emozioni quelle previste e programmate che poi anticipano e ci sono le gioie, quelle che non puoi condividere e che quindi non sono tali al 100%. Ci sono le rinascite quelle inaspettate che poi possono arrivare anche nei mesi autunnali perché la primavera può essere quando vuoi soprattutto se il sole è costante e caldo nonostante il calendario segni Ottobre.
Ci sono i paletti e i paraocchi che poi sono fatti per essere superati ed essere tolti (solo quando ne vale la pena e solo quando c'è qualcuno che con caparbia e dolcezza ti fa capire che sono al quanto inutili). Perché oltre ciò che non vuoi andare, c'è esattamente ciò che volevi trovare. E scopri che la vita ti sorprende mentre sei in altro affaccendata. E non lo sai se il destino c'è, ma sai che se alcune strade, cadute e incontri sbagliati non li avessi fatti non ti avrebbero portato dove sei, con chi sei. Quindi tutto fa brodo. Ma sono gli ingredienti quelli che contano. Scopri che non erano finiti, solo nascosti nel ripostiglio pronti ad essere mixati ancora una volta. E impasti nuovamente con amore perché sei spinta da imput positivi e sono gli altri a darteli. Sono le congiunzioni astrali, le stesse frequenze, le mani prese e tenute, i messaggi risposti senza il visualizzato seguito dal silenzio, le chiamate infinite e continue, le sensazioni che ti danno certezze e le parole che ti confermano le sensazioni. Palloncini colorati per una nuova principessa, preziosa al punto da amplificare il dis-piacere di non vederla e non toccarla. Nutella anche senza il mio nome... tanto la vendetta è un vasetto dolce che puoi ricoprire con mille etichette. Scrivere LOVE con i biscotti, mangiare capcakes al pistacchio, cuori caldi e pancake a colazione come se non ci fossero grassi saturi e zuccheri assassini. Accantonare lo shopping, gli outfit e la rubrica #NonSoloModa... almeno fino a quando il tempo non si decida a capire cosa vuole essere: l'estate in ritardo o l'autunno più caldo che io ricorda? La verità è che questo mese ho pensato più a nutrire la mia anima e ad inondare le vene di dolcezza che a rimpinguare il mio armadio. E #sappiatelo è l'1 novembre, sembra domenica, sembra settembre e non ho minimamente pensato al cambio stagione. Ma attendo il Natale perché voglio un maxi pull bianco, i collant con i pois, gli UGG, poltrire davanti l'albero sbirluccicante e riscaldarmi davanti al camino scoppiettante. Ma dicono che io debba attendere....Un'altro mese almeno. #WelcomeNovember



nutella sei tu

love



outfit tartan biker boots

pancakes






6 commenti:

  1. Anch 'io non vedo l ora di indossare i miei amati e adorati UGG , in tutti i suoi colori =) =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :D tu ovviamente desideri il freddo! Non avevo dubbi! :D

      Elimina
  2. Belle foto Ornella :)
    Se ti va, puoi passare dal mio blog.. E' online un giveaway in collaborazione con Oasap :)

    Chiara from Vogue at Breakfast

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie,,, sono passata e ho partecipato! Incrocio le dita!

      Elimina
  3. Ache nella mia wishlist: ugg e Calze a pois come se non ci fosse un domani! :) ps. Tu aspetto in negozio!

    RispondiElimina