giovedì 19 settembre 2013

FASHION WEEK: TRA LE PASSERELLE LO STREET-STYLE DA NEW YORK A LONDRA

street style fashion week

La moda gira e lo fa in un modo tutto suo. E' sempre avanti e non è un modo di dire, solo la pura verità. Mentre noi tentenniamo sulla scarpa aperta e quella chiusa perché l'autunno fa sentire il suo odore; mentre pensiamo a quale sarà il capo must del prossimo inverno a New York e Londra hanno già sfilato le collezioni Primavera-Estate 2014.
Ieri 18 settembre il fashion show si è spostato a Milano. La settimana della moda milanese continuerà fino al 23 e subito dopo, il mese fitto iniziato nella grande mela il 3 settembre, passato nel territorio della regina il 13, si concluderà sotto le luci della Tour Eiffel il 2 ottobre. Posto che la fashion week della città americana non brilla eccessivamente, che quella londinese è stata segnata in particolare dalla passerella di Burberry e che a Milano e Parigi ci aspettano grandi nomi... nell'attesa di fare il punto della situazione l'attenzione è focalizzata sullo street-style. C'è uno spettacolo parallelo a quello delle sfilate che si incastrano perfettamente tra loro,  delle presentazioni sparse per la città e degli after party. Le città vengono prese d'assalto da editor, compratori, modelle e blogger, tutte di moda vestite. Fotografate come dive sul red carpet: c'è chi esagera per rubare uno scatto e c'è chi si ricorda che "l'essenziale è invisibile agli occhi" tanto vale avere buon gusto. Tra tanto baccano e confusione, piume, lustrini, tagli netti e sovraesposizioni di creatività ci sono i look più belli. Quelli che ti catturano e che sembrano usciti fuori da una campagna pubblicitaria. Attimi di fashion week tramite scatti di street-style.

street style fashion week

street style fashion week

street style fashion week

street style fashion week


street style fashion week

street style fashion week

street style fashion week

street style fashion week

street style fashion week



street style fashion week






Nessun commento:

Posta un commento