venerdì 8 marzo 2013

H&M: IL DEBUTTO SULLE PASSERELLE DI PARIGI


Anche l'ultimo tabù è stato infranto. Quando pensi che la moda è super imposta, che i nomi da passerella sono sempre gli stessi arriva una ventata di novità. E il vento del cambiamento arriva sempre dalla Svezia. Dopo le collaborazioni con Versace, Lanvin, Maison Martin Margiela & altri, H&M ha sfondato l'ultimo muro facendo sfilare la collezione autunno/inverno 2013 alla fashion week di Parigi.

Il debutto è avvenuto il 27 febbraio al Musée Rodin. Nel tempio della moda, dove in passato hanno sfilato nomi del calibro di Yves Saint Laurent e Christian Dior, è avvenuto un capovolgimento dei meccanismi del fashion system. Si, è vero, ha sfilato fuori calendario ma comunque il colosso svedese era presente. E' stata una solo una scelta pubblicitaria o un modo per annunciare un cambio di propositi, non più low cost? Questo il pensiero di tutti all'annuncio che ha fatto storcere il naso a qualcuno. Dubbi permettendo, forse è solo un modo rivoluzionario di concepire la moda. Vedi sfilare una collezione versatile e varia ,fatta di giacche bohemienne, vestiti scintillanti, cruissarde, cappelli in pelle e  allure seventies e per la prima volta nella storia pensi: potrei comprare tutti i vestiti!








La collezione sarà in vendita in 200 store nel mondo e on-line dal 5 settembre 2013.




Nessun commento:

Posta un commento