martedì 27 novembre 2012

PARIGI & SEX AND THE CITY: GLI OUTFIT DI CARRIE


"L'attesa del piacere è essa stessa piacere". Capita così che io sia in attesa del viaggio che ho sempre voluto fare. Ho un appuntamento per gennaio: un volo per Parigi accanto a mia sorella, l'artefice di tutto. Per ingannare l'attesa raccolgo notizie tra blog, siti ufficiali e consigli di persone che ci sono state. Un block notes pieno di appunti e indirizzi da non perdere, musei da vedere, posti da visitare, shopping da fare...  E il mio solito cruccio: non posso non pensare alla valigia. La città dei miei sogni e mille vestiti che vorrei portare.
Una mia cara amica, Carrie Bradshaw, alla vigilia della sua partenza per la ville lumière disse: "Ci sono outfits che aspettano una vita intera per essere portati in qualche posto di speciale". E da appassionata poco anonima di Sex and the city non posso che postare i look di Carrie a Parigi. Giusto per ingannare l'attesa e per sognare ancora un po' prima di camminare per gli stessi luoghi; prima di sapere cosa porterò e cosa no.


Con un sorriso a 36 denti Carrie arriva a Parigi con uno stuolo di valige Vivienne Westwood come una vera parisienne: un cappellino in testa e un vestito Sonia Rikiel a strisce bianche nere arricchito da una maxi coccarda. E' così vestita che si trova faccia a faccia con la tour Eiffel. E il suo urlo di sorpresa nel vederla è quello che credo sgorgherà spontaneo anche dalla mia gola. #siamofattecosì. 



Come una vera Minnie con tanto di riccioli biondi, Carrie indossa a Parigi uno dei mie vestiti preferiti: pois neri su sfondo rosso. Gira già in vena nostalgica per una città che improvvisamente sembra essere quella sbagliata: lontana dalle amiche e soprattutto dall'amore, in bilico tra il giusto e sbagliato. 

 PARIGI POIS

Sempre in stile bon ton, con vestiti ampi e lunghi per tutti gli altri look.





Più sexy per la giornata di shopping da Dior.



Divina nel vestito "millefoglie" di Versace.
Perfetta in quello vintage di tulle dell'ultima  notte a Parigi, quando dopo esser scappata da New York pensando di aver trovato la persona giusta, capisce di aver sbagliato.
E come in una favola moderna il principe di Wall Street se la va a riprendere a bordo di un taxi nero.






PARIGI

Quanto a me... vedremo chi vincerà tra la ragazza che voleva portare tutto e la valigia che non poteva contenere un armadio.


5 commenti:

  1. Mi preoccupa più la valigia del ritorno...Nn so cosa nn compreremo!!

    RispondiElimina
  2. Parigi è una totale tentazione! Parole da innamorata kiss

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so Vale mi tenta da così tanto tempo che sono innamorata senza esserci stata! Ne riparleremo al mio ritorno.. :D

      Elimina
  3. Parigi è veramente una delle città più belle del mondo, vivi ogni emozione, ogni esperienza, visita ogni luogo, soprattutto il quartiere latino.
    Buon viaggio!


    http://leclatdelamode.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per le dritte e pure per essere passata! :D

      Elimina