giovedì 14 giugno 2012

OPENING: GUCCI AL SICILIA OUTLET VILLAGE

OPENING GUCCI- SICILIA OUTLET VILLAGE

Un'oasi dentro l'altra. Finita l'attesa e smentiti tutti i dubbi. Oggi, 14 giugno alle 10  ha aperto le porte del suo store l'outlet di Gucci. Il primo negozio del marchio all'interno di un Village, il Sicilia Outlet Village di Agira (Enna) a metà strada tra Palermo e Catania.


OPENING GUCCI- SICILIA OUTLET VILLAGE

Uno spazio di 800 mq ospita un marchio del lusso made in Italy nato a Firenze nel 1921 per opera di Guccio Gucci. Ecco spiegate le due G capovolte simbolo della maison italiana che ha iniziato vendendo articoli di pelletteria ed equitazione: il morsetto, la staffa e il nastro verde-rosso-verde che caratterizzano molte collezioni sono un chiaro riferimento agli inizi. In 91 anni di storia la casa di moda si è sempre più consolidata soprattutto sotto la guida del direttore creativo, Frida Giannini. Il marchio non ha bisogno di presentazioni e lo sanno bene i siciliani presenti ieri, 13 giugno al pre-opening riservato, seguito dal cocktail.

OPENING GUCCI- SICILIA OUTLET VILLAGE

Di fronte gli occhi increduli di fashioniste, mamme guidate da figlie e mariti condotti da mogli si è presentato uno store fornito di tutto: dalle borse alle scarpe, dai vestiti per donna e per uomo a quelli per bimbi, accessori varie tra occhiali, foulard e cinture e persino costumi e tovaglie da mare.
Commessi affannati, clienti in visibilio, qualche discussione per borse contese e file alle casse sono sintomi di una crisi che se c'è non colpisce tutti. O forse per certe marche si possono fare pazzie? 

OPENING GUCCI- SICILIA OUTLET VILLAGE

Con questa nuova apertura acquista visibilità e importanza un Village che spuntando improvvisamente dall'autostrada si presenta davvero come un'oasi non solo per le amanti del fashion ma anche per chi stanco della confusione della città ama fare un giro fuori porta. Quello che si trova è una piccola cittadina, immersa nel verde con buone marche e non solo: cassatelle, sole siciliano e le contaminazioni di Marella Ferrera allo Spazio M. Contaminazioni tra moda isolana e italiana.




Per la cronaca... un souvenir da Gucci l'ho preso. L'intramontabile pochette utile per qualsiasi outfit!






4 commenti:

  1. ...135! Se vuoi sapere se è conveniente... si!

    RispondiElimina
  2. ciao hai visto anche che sconti su bauletti ed altre borse?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sinceramente non ho visto che sconto applicano... ma orientativamente ti posso dire che le shopping sono intorno ai 300 euro..

      Elimina