martedì 24 aprile 2012

LA MODA LOW COST SFOCIA NEGLI ABITI DA SPOSA

carrie in vivienne westwood

Non tutti siamo Carrie Bradshaw, e non tutti sposiamo Mr Big e riceviamo in regalo un abito da sposa firmato Vivienne Westwood. Noi comuni mortali dobbiamo mettere mano al portafoglio e spendere e spandere, e cercare e ricercare l'abito perfetto. Se è vero che i matrimoni diminuiscono sempre più a favore della convivenza a causa del costo eccessivo di cerimonia e ricevimento... c'è una speranza per chi crede nel lieto fine e nel coronamento del sogno d'amore ma non può o non vuole fare spese pazze per un abito da mettere solo un giorno.
L'abito da sposa diventa democratico grazie a Topshop, il gigante inglese dello shopping a basso costo. 
Dopo i matrimoni con gli sponsor e i vestiti a noleggio si varca una nuova soglia: vestiti da sposa low cost. Topshop annuncia con un tweet la collaborazione con Richard Nicoll, conosciuto per lo stile semplice e le linee morbide. Nessuna anticipazione e nessuna foto al momento, quindi non resta che aspettare giugno per vedere il risultato.

kate hudson, bride wars in vera wang
Nessuna attesa invece per Vera Wang. La stilista ha una storia consolidata nelle collezioni bridal. Le statunitensi e non solo ambiscono ad indossare un suo vestito durante il giorno del si. Chi non ricorda il film "Bride wars- La mia miglior nemica"? Anna Hathaway e Kate Hudson sognano da piccole il giorno del loro matrimonio e finiscono per organizzarlo proprio nello stesso giorno, ovviamente indossano un Vera Wang. 

Durante la Bridal Fashion Week di New York (14-16 aprile) il brand ha presentato la seconda linea White per la primavera 2013 permettendo così l'acceso al sogno a un prezzo più basso.
"Ogni sposa merita di avere un grande design": questo è il motto e la filosofia di una linea con dettagli e linee curate come quella principale.

vera wang- white 2013

vera wang- white 2013

vera wang- white 2013

Semplici o sfarzosi al costo di 628 dollari... per chi si accontenta di poco. Infondo quando si è già trovato l'uomo giusto da sposare cosa sarà mai il vestito?!? Importante per un giorno, ma non ci accompagna per la vita. Rimane nell'armadio e se poi finisce male si arriva pure ad odiarlo a nasconderlo infondo all'armadio, lontano dal cuore e dalla vista.
Sempre per citare Carrie vi ricordo che quello costosissimo di Vivienne poi non gli portò tanta fortuna e che quando alla fine dopo varie traversie riesce a sposarsi indossa semplicemente un capo vintage, rinunciando così ai fasti di una cerimonia in grande stile!

carrie marriy big, sex and the city the movie

PS: E se c'è qualcuno che ancora si ostina a non vederlo.... ve lo consiglio!



3 commenti:

  1. L'abito non fa il monaco,ma e' pur certo ke un Vera Wang fa la differenza!!

    RispondiElimina
  2. certo si rinuncia a Vera Wang ma si realizza piu' facilmente quello che ogni donna sogna tutta la vita!!e poi e' vero!!!non importa l'abito che si sceglie per il grande giorno,l'importante e' chi lo indossa!!!

    RispondiElimina
  3. ...Dai Sabi che manca poco! :) Sono curiosa di vedere il tuo vestito! ;)

    RispondiElimina